robba

robba

aprile 02, 2004

un tao senza yin. i caratteri sono piante selvatiche, crescono a dispetto di tutto. io sono una persona di una timidezza settentrionale, e sono nata a napoli. ci sono nata con premeditazione, durante il colera: era luglio e i miei genitori abitavano in un'altra città. un mucchio di gente va a partorire a londra per avere un figlio inglese, i miei sono andati all'inferno ed hanno avuto me. con quella città non ci siamo mai amate. il folclore non mi è mai piaciuto. sono allergica all'invadenza, che mi lascia i segni di una lapidazione. per di più stavamo nel centro storico. in un luogo geometrico tra i quartieri spagnoli, salvator rosa e la sanità. un mondo simile a un tao senza yin, dove tutto è soltanto yang.

robba 15:09
Powered by Blogger