robba

robba

aprile 08, 2004

tutto nel mondo è geometrico. ora abito in una scatola di vetro. in cima all'incrocio di cinque strade romane. a volte, passando in motorino, mi capita di notare le persone che si fermano a guardarla dal basso. l'indice puntato come una freccia verso le mie finestre. altre volte, se rientro presto e non è ancora buio, mi arrampico sulle scale antincendio fino al piccolo terrazzo condominiale, sulla cabina ascensore. a vederlo da lì, tutto nel mondo è geometrico. i pedoni attraversano sulle strisce. le automobili si impilano sempre dietro un semaforo. fari rossi e bianchi sono formiche di opposte fazioni sulla mia mano.

robba 20:40
Powered by Blogger