robba

robba

marzo 17, 2004

primavera
alla fine la primavera arriva e cancella alla lavagna. i peschi di via panama sono fioriti. l'aria è leggera ed opaca. la nostra casa è vuota. il televisore è spento. la lavatrice gira. il riso basmati ribolle in una pentola di coccio. la porta è aperta. io passeggio sul pavimento tiepido del terrazzo, con il pollice in un libro. il palazzo trema, mentre passa un autobus. il cedro e i rincosperma agitano i rami. un primo piano sul cactus, con uno sguardo torvo. raccolgo frammenti del cotto sgretolato dall'umidità. misuro il perimetro della doccia, immaginandone una nuova. mi arrotolo una sigaretta. penso che alla fine la primavera arriva e cancella alla lavagna. poi vado a vestirmi. prima di andare al lavoro mi fermo a comprare dei fiori in via lima.

robba 12:01
Powered by Blogger