robba

robba

gennaio 29, 2004

fumando erba alla luce dei lampioni di villada. durante la notte mi sveglio. forse ho uno spillone conficcato nell'orecchio. cicci dorme convesso, come un apostrofo. vado in bagno, davanti allo specchio. apro la bocca. ho una tonsilla più grande dell'altra. mi guardo intorno e vedo gli spifferi. vedo la casa, che è un castello di carte da gioco in mezzo al bosco. mi vedo scivolare in motorino solo con il frac. mike consiglierebbe un antibiotico. ma io ho solo il sinflex. vado a prendere l'acqua. di là, in soggiorno, c'è un sottofondo jazz anni sessanta. modelle disossate ballano fumando erba alla luce dei lampioni di villada. incredibile. mi infilo nel divano con il bicchiere tra le mani e resto di sale.

robba 14:31
Powered by Blogger