robba

robba

dicembre 22, 2003

bring me the head of alfredo garcia and the beatles' white album!
questo ventuno dicembre. la feltrinelli è un grosso hamburger di carne e carta. il clima è tropicale. spie giocattolo tirano fuori la testa non appena ti volti. cammino avanti e indietro mettendo insieme i regali. a cicci una cesta di cd, dvd e libri. giornalismo, cinema, musica, vino, arte contemporanea e politica. un investimento che ci porteremo e riporteremo indietro in treno, a partire da domani alle quattordici e quarantacinque. l'annuale colazione del ventiquattro in casa decobretto è diventata una cena, prevista per domani sera. depenno la lista. alla nonna i té verdi di tad, al generale e alla generalessa un telefono, alle sorelle argento, agli amici pigiami e camicie di schostal, accessori o giochi da tavola. a zio paolo, ileana e leopoldo già consegnati. restano ancora fuori laura, ale, sandra e la signora. il natale alla fine mi piace ed adoro comprare per altri. ma i giorni di festa vorrei starmene a casa, nel nostro acquario di villada. in testa poi mi frullano varie questioni. e sarebbe utile usare questi pochi giorni per riordinarsi e riordinare. per mettere il caos in centrifuga e ripartire. invece le feste sono già ipotecate. così pago e vado via. gli allarmi magnetici fanno suonare anche le macchine in seconda fila. da una pozzanghera spunta un fotografo e mi intrappola in questo ventuno dicembre dei miei trentanni.

robba 09:00
Powered by Blogger