robba

robba

settembre 11, 2003

white dressastenersi perditempo. ho bisogno di un libro. sono due settimane che non leggo. ma non ho alcuna idea di cosa comprarmi. tra l'altro non ho avuto ancora il tempo di passare in libreria, anche perché ultimamente non sono mai uscita dal lavoro prima delle otto. se non risolvo questa situazione mi toccherà attendere la notte bianca organizzata da veltroni. credo sia il 27 settembre. cinema, librerie, eccetera aperti per tutta la notte. spero che la cosa si estenda almeno a qualche mio negozietto di riferimento (loco, citoni, victory, mencucci: perché non istallate una vending machine?). lo so che mi crederete la solita contaballe ma vi assicuro che, da quando sono tornata a roma, non ho comprato nemmeno una scarpa. e nemmeno un vestito. mi servono creme abbronzanti, sneakers, un soprabito, pantaloni e camicie, una borsa nuova, cavolate varie. a proposito, conto parecchio sui consigli di gaia, franci, lisagialla e superbi. astenersi perditempo: francamente achille, luca, michele e nicola non mi sembrano i tipi giusti per dare dritte sulle scollature. sui quei fatti là ci sono due soli uomini preziosi al mondo: rupert everett ne «il matrimonio del mio migliore amico» e in «sai che c'è di nuovo?» e mauro myrland, il mio immenso stilista napoletano-norvegese. rimane, come sempre, l'incognita gent.dott.cast.

robba 11:15
Powered by Blogger