robba

robba

luglio 21, 2003

vi presento il mio compagno di banco. ecco, vi presento il mio compagno di banco dell'università (foto). si chiama stefano feltrin, non lo vedo da una vita e non so che fine ha fatto. però sono convinta che nemmeno lui s'è dimenticato la lettura cursoria che facemmo di sandulli otto estati fa. io di sicuro non mi sono scordata di quella volta che per convincermi ad andare a un concerto mi prese in spalla scivolando di corsa giù per le scale. o di tutti quei pomeriggi silenziosi in cui bussava alla porta ed entrava in bicicletta nello studio di mio padre. né dei travestimenti e delle parrucche che riempivano le svariate pause tra diritto soggettivo e interesse legittimo. né tantomeno di quel giorno ben arroventato che fuggimmo a casa con la scusa di correggere la tesina per oberdan forlenza.

robba 13:54
Powered by Blogger