robba

robba

luglio 02, 2003

http://www.lomography.com/ppp/solo viaggiando su un autobus a tel aviv. per la gioia di capperi, meta delle prossime vacanze dovrebbe essere israele. qualcuno a casa nostra è incappato in uno scritto di erri de luca dove questi spiegava che solo viaggiando su un autobus a tel aviv aveva davvero compreso la questione mediorientale. alternativa, a causa dei miei timori e di quelli dei parenti fino al quarto grado, potrebbero essere l'iran e le sue masse agitate. anche perché in verità sono anni che dovremmo andare a teheran e poi non ci andiamo mai. e in ogni modo non lo so, in genere non sono certo il tipo che ha paura. sono andata a new york, poco dopo l'undici settembre ed era normale. ma israele, non solo per le centinaia di morti ma anche per i feriti anonimi che non è possibile nemmeno contare, mi lascia davvero un sapore strano. mi fa pensare al turismo dell'orrido. o forse, tale e quale ad un pacifista un po' egoista, mi fa solo venir voglia di prendere un caicco per la turchia.

robba 11:20
Powered by Blogger