robba

robba

luglio 18, 2003

danielequella che lui chiama una «selezione razziale». entra dalla porta e dice: «agghiacciante». e, fin qui, nessuna novità. adri normalmente oscilla tra due stati d'animo, l'agghiacciato e l'indignato, e non c'è giorno che nasca senza un bel carico di uova marce da tirare. però la nuova di oggi è nuova davvero. ieri sera al gay village non l'hanno fatto entrare. motivo? stava con dei suoi amici etero. un tipa alla porta ha attuato quella che lui chiama una «selezione razziale». spiegazione ufficiale: ci sono eterosessuali che entrano solo per dare fastidio. insomma, apartheid al negativo. e adesso il gruppo, che normalmente usa «libero» al posto della carta igienica, è in trattativa con feltri.

robba 14:07
Powered by Blogger