robba

robba

giugno 06, 2003

http://www.lomography.com/ppp/se vedete uno scaldabagno a largo di capri, siamo noi. stasera parto. spero che in questo momento yvon stia stirando tutte le camicie. come una massaia obesa, io ho preparato una crostata di pasta per il viaggio. domani mattina riprendiamo in mano il vecchio folly. se vedete uno scaldabagno a largo di capri, siamo noi. in serata invece è previsto l'ormeggio a massa, dall'ambasciatùr. il direttore del corriere (direttore di una pagina), di cui vi avevo parlato, naturalmente non verrà. era solo un amo. ci sarà invece il sottosegretario più triste del mondo. allegria: conversazioni bacchettone in vista. ma a me importa poco. quella casa è bellissima e noi in genere stiamo in un appartamentino semiautonomo dove, se mi guardo nel grande specchio della sala, con tutta quella giungla alle spalle, sembro davvero una vietcong pronta a uccidere. e poi lì in giro ci sono sempre un sacco di avanzi buonissimi. da consumare nottetempo, salendo in punta di piedi su per le scale, quando il gran cerimoniale dorme.

robba 16:32
Powered by Blogger