robba

robba

maggio 07, 2003

Faucet@brown.edu piccole quantità di legumi, tofu e tempeh. dopo dieci anni di vegetarianesimo di ripiego ho ripreso in mano un libro di macrobiotica. cavolo, non me la ricordavo così. sarà vero che miracola i tubercolotici, però li trasferisce ad auschwitz, e per un periodo bello lungo. non una vita, una «macro-vita». in ogni modo: tutti i giorni vanno consumati cereali in chicchi, verdure, minestre ed alghe. in più si possono consumare piccole quantità di legumi, tofu e tempeh. oltre agli alimenti vietati: zucchero, carne, uova, formaggi, latte, yogurth, bevande aromatiche, frutta esotica, patate, peperoni, melanzane e pomodori, vanno, per quanto è possibile, evitati anche i condimenti, il pane e i cereali che non siano in chicchi, così come la frutta in genere. tutto deve essere rigorosamente da coltivazione biologica. persino il té mu, il mio adorato té mu (che cicci dice che sembra brodo), è troppo forte e può essere bevuto solo di quando in quando.

robba 15:01
Powered by Blogger