robba

robba

maggio 16, 2003

pesci e non. a napoli i «pesci» sono i ragazzi un po' secchioncelli, un po' soggetti. sono quelli, per intenderci, che non hanno mai fatto un cross col motorino in vita loro, che non si sono fatti le canne per il timore di una tachicardia, che non avevano mai la ragazza e che magari a scuola non andavano nemmeno benissimo, ma che non venivano mai rimandati perché manco i professori se li filavano. un prototipo è il nostro amico dé. che tuttavia qui a roma ha trovato tutt'altra dimensione, si è rifatto un'identità ed è quasi un mondano. io penso che un po' dipenda anche dai romani. saranno sicuramente più civili, ma molto meno scetati. ieri è venuto a trovarci un nostro amico napoletano, uno che nella vita certo non è mai stato pesce e che ora fa l'architetto e costruisce ospedali. ebbene: una volta messi l'uno accanto all'altra, la differenza ancora si notava.

robba 17:36
Powered by Blogger