robba

robba

maggio 03, 2003

http://www.lighttrap.com io donna, io scema. d'accordo, io di cavolate ne scrivo parecchie. ma conto di migliorare. intanto mi affido alla palombelli, per me un mito. questa settimana, a una lettrice di io donna, barbarella spiega «come essere trendy senza sembrare delle mantenute». strofinatevi le mani e concentratevi: è il dilemma di tutte. dunque lei ha escogitato questo trucco: «in motorino o in macchina, ormai ho sempre due paia di scarpe. se devo andare in tivù o in un posto elegante, mi porto dietro anche un top, o perfino un cambio d'abito. mi infilo in ufficio, oppure in un negozio amico, o dalla parrucchiera. entro in tuta da ginnastica, con le zampette dei cani sui pantaloni, i calzettoni e la maglia di lana e, zac, esco che sembro - quasi - una signora perbene e non del tutto fuori moda. come vede...». quanta inventiva, quanto charme. io me l'immagino barbona coi cani e un carrello giesse pieno di vestiti e cianfrusaglie che nessuno per strada la riconoscerebbe. poi entra alla rai («un negozio amico») ed esce barbarella. cavolo: non proprio una signora perbene, ma «quasi».

robba 12:37
Powered by Blogger