robba

robba

aprile 07, 2003

da non perdere. ieri sono stata al concerto di erlend oye. trattasi di uno dei due kings of convenience, quello più alto, magro e bruttarello. non so se avete presente un pezzo dei kings. fanno una musica acustica e sofisticata accompagnata da voci sottili al motto quiet is the new loud. ebbene: erlend da solo è tutto l'opposto. gli piace la musica più elettronica e colorata che suona in performance da bancone di salumeria con una band di quattro sgraziati ma efficaci factotum. nel finale si improvvisa deejay e graffia, canta e balla i più beceri ed accattivanti dischi dance.

robba 14:14
Powered by Blogger