robba

robba

marzo 26, 2003

my pride is all i have. quando sono triste immagino di vivere nel video di j-lo. l'ultimo: all i have. un mondo dove se il tuo fidanzato ha esagerato, raccatti l'ultimo set di valigie luis vuitton, c'infili i gioiellini che ti ha regalato, qualche straccetto, l'immancabile teiera e te ne vai a piedi sotto la neve in minigonna e stivali a spillo, da una splendida casa a.d. con camino acceso nel mezzo di ny, lasciandogli, mentre quello sta qualche isolato più in là con gli amici del bronx a fare non so cosa (probabilmente a spacciare, così tutto si spiega), il regalo di natale che gli spezzerà il cuore (una chiave di un appartamento con sopra la l, perché lui è ll cool j), versando anche qualche lacrima, in strada, misteriosamente non rovinando l'eye-liner, finché le tue amiche - quelle persone che ti vengono incontro e ti prendono le luis vuitton non sono scippatori, ma le tipe con cui condividevi la casa prima di fare il grande sbaglio - ti spiegano che morto un papa se ne fa un altro e che soprattutto puoi continuare tranquillamente a dilapidare il patrimonio in trousse, perché in fondo un tetto a buon mercato ce l'hai, anche se hai più di trent'anni e sarebbe ora che ti prendessi una casa per conto tuo invece di pendolare tra le garçonnière dei tuoi fidanzati e il village, ma non è assolutamente questo il momento di pensarci, piccola, quel che conta è che non hai dimenticato il tuo orgoglio, tocca capire solo in quale valigia l'hai messo.

robba 19:26
Powered by Blogger