robba

robba

marzo 02, 2003

il grandissimo mereghetti rende giustizia a muccino. e cioè gli dà due palle su quattro: un bel sufficiente. il mio critico cinematografico preferito ci spiega che muccino ha abdicato a ragionare in termini di film per arrendersi a quelli del telefilm, a quella forma narrativa che riferendosi ad un pubblico distratto sceglie la superficialità invece che la complessità, preferisce le battute ai dialoghi, favorisce l'identificazione invece che la riflessione. ciliegina sulla torta: il marketing. come dicevo anch'io: se semina la pellicola di specchietti per le allodole (e per il dibattito), muccino non ne è vittima. ne è furbescamente corresponsabile.

robba 16:16
Powered by Blogger