robba

robba

marzo 07, 2003

george ryan e leroy orange, «negri» dei giorni nostri. il 10 gennaio 2003 il governatore repubblicano dell'illinois george ryan, bianco, come ultimo atto del suo mandato durante il quale per la prima volta in america è stata introdotta una moratoria legale delle esecuzioni, ha concesso la clemenza a 156 condannati a morte e ne ha graziati quattro. tra questi leroy orange, nero, condannato a morte per un omicidio che aveva confessato sotto tortura. orange ha trascorso 19 anni nel braccio della morte, poi, a seguito della clamorosa decisione di ryan, è stato scarcerato. ryan e orange hanno dato un calcio ai pregiudizi, ma dinanzi a loro il «bianco» storcerà ancora il naso. per capirne di più: qui l'appello per la moratoria onu delle esecuzioni, qui una complessa e provocatoria versione de «i negri» di jean genet

robba 16:55
Powered by Blogger