robba

robba

febbraio 04, 2003

stamattina sono stata in circoscrizione per richiedere la carta d'identità. come scoprirete rovistando nell'archivio, ho perso (o mi hanno rubato) il portafoglio con tutti i documenti. per fortuna un tipo molto gentile allo sportello mi ha aiutato. non so se lo avrebbe fatto con tutti, in verità. ma non voglio pensar male perché ho trovato una persona diversa. in ogni modo c'è stato solo un problema, al momento dell'indicazione della professione. io volevo scrivere «avvocato», perché effettivamente ho conseguito questo titolo. ma lui ha obiettato che all'anagrafe risultavo come «giornalista». gli ho spiegato che al momento svolgo questa professione, ma che non ho mai sostenuto l'esame di stato né sono iscritta all'albo dei giornalisti. pensavo che burocraticamente si dovesse ragionare così. ma mi sbagliavo. non avendo con me il tesserino da avvocato - come ho detto mi hanno rubato tutti i documenti - non ho diritto ad essere un avvocato. giornalista sì, con o senza titolo. almeno così ragionano al comune, non certo dove lavoro. lì pronunciare solo la parola può costarmi il posto.


robba 15:39
Powered by Blogger