robba

robba

febbraio 06, 2003

io sarò un po' scoppiata, d'accordo. però ritagliando i miei articoli preferiti da flair e dall'ultimo numero di donna, mi sono accorta anch'io che i due periodici non valgono granché. sono infatti riuscita ad estrapolare un solo ritaglio: il decalogo dell'antidesigner africano su come svuotare armadi e scrivanie. non sarà il massimo, ma a me quell'articolo serve. per il resto credo che non sia colpa di luca sofri e filippo facci, e tantomeno del bravissimo christian rocca. ad un certo punto si è capito che alle donne non interessano soltanto le diete ipocaloriche e la posta del cuore e si è pensato di realizzare dei periodici femminili con un target più alto. un po' quello che sono da sempre gli abbinamenti di repubblica e corsera, d e io donna. il problema è che per innalzare i contenuti, ci si è limitati a chiamare in causa penne giovani e trendy, chiedendo loro di scrivere in cinque minuti una cosa qualunque. in realtà non so quanto ci abbia messo annalena benini a fare quell'intervista a patti pravo. so che sul foglio è brava, su donna è patetica. quest'ultimo mensile pur essendo di gran lunga il mio preferito in questo nuovo fragile genere, ha il difetto di farsi leggere in non più di quindici minuti. ma c'è un terzo periodico che merita menzione ed è lo schizofrenico, o più semplicemente in via di assestamento, amica. all'inizio voleva essere una specie di vogue, meno autoreferenziale e molto più ironico. evidentemente però marialaura rodotà si sarà accorta che non poteva scriverlo tutto lei e che comunque la cosa non funzionava abbastanza. a me, personalmente, di tutti quei servizi di moda importa poco. comunque lavoro tutti i giorni ed è difficile che indossi i sandali greci con la gonna di piume. certo alle fidanzate dei miei amici, qualcuna ventenne ed aspirante velina, quelle cose potrebbero interessare. forse. ma allora bisognerebbe evitare tutte quelle allusioni da gossip politico e magari anche gli esercizi di ironia. se ne sarà accorta anche marialaura che ad un certo punto ha abbassato il prezzo ed inserito un gadget eloquente in termini di marketing: l'agenda con l'oroscopo duemilatre. così, ragionando a spanne (come dice quel conservatore di mantellini). tutta la questione su labranca.co.uk.


robba 11:00
Powered by Blogger